Dolce Star Bene

Dolce Star Bene

Healthy Sweets, Cakes and Bakes 

Ricette dolci  per non eccedere con le calo​rie e mantenersi in  buona salute

Top News


facebook
pinterest
instagram

Ricerca

Categorie

Archivio

NOTA: Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul Diritto d'Autore N. 633/1941 e successive modifiche. Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete e non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.​

15/11/2017, 15:31

senza zucchero, ipocalorici



SAVOIARDI-SENZA-ZUCCHERO


 Biscotti Savoiardi Senza Zucchero



Non è un caso che il tiramisù sia ai primi posti fra i dolci più consumati al mondo.
Infatti....è anche quello che in casa mi viene chiesto più spesso.
Per farlo non uso mai biscotti comprati ma mi faccio i savoiardi classici, così ho pensato di cogliere l’ occasione di una delle frequenti richieste per sperimentare una ricetta senza zucchero. 
Il risultato è soddisfacente, anche se la mancanza di zucchero li rende più asciutti e croccanti dei classici, per l’inzuppo nel caffè del tiramisù vanno benissimo, l’unica accortezza è quella di inzuppare questi savoiardi un pochino più a lungo del solito. 
La prova assaggio è andata benissimo:  la mancanza di zucchero nei biscotti non l’ha notata nessuno.....ed è per questo che ti propongo questa ricetta. 


Ingredienti per 2 teglie di savoiardi:

3 Uova intere
100 g di isomalto 
20 gocce di dolcificante liquido 
un  pizzico di sale
aroma di vaniglia a piacere 
1 cucchiano di scorza d’aranciagrattugiata 
130 g di  farina di grano tenero tipo "0" 
50 g. di fecola di patate 
2 g. di lievito chimico per dolci  

Procedimento : 
Con le fruste elettriche (oppure inplanetaria con la frusta) montare le uova intere  con l’isomalto ed il doclificante fino  ad farle diventare spumose (circa 10 minuti)e ben sode. 
Unire anche il sale e gli aromidesiderati (vaniglia e arancio sono sempre ottimali per questo tipo dibiscotto). 
A parte setacciare la farina  con la fecola edil lievito.
Unire quindi le polveri alla montata diuova lentamente, in 2 o 3 volte, muovendo con una spatola dal basso versol’alto e facendo attenzione a non smontare il composto. 
Versare l’impasto in una sac-à-poche egettare dei filoncini lunghi 4 cm. su una teglia di alluminio foderata di cartaforno. 
Cuocere a 170° per 15 minuti in fornoventilato o a 180° in forno statico.



1
Create a website