Dolce Star Bene

Dolce Star Bene

Healthy Sweets, Cakes and Bakes 

Ricette dolci  per non eccedere con le calo​rie e mantenersi in  buona salute

Top News


facebook
pinterest
instagram

Ricerca

Categorie

Archivio

NOTA: Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul Diritto d'Autore N. 633/1941 e successive modifiche. Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete e non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.​

27/05/2017, 18:48

senza zucchero, senza farina raffinata



FIORI-MULTICEREALI--AI--FRUTTI-ROSSI-


 FIORI MULTICEREALI AI FRUTTI ROSSI



Ho creato questa ricetta per un contest della ditta Molino Spadoni e la sua particolarità è l’uso della farina Pane Nero ai 7 cereali, dall’intenso gusto di cereali integrali.
Questo tipo di biscotto l’ ho declinato già in varie versioni (vedi in fondo all’articolo).
questa volta è senza zucchero ma con isomalto e dolcificante liquido e con un forte gusto di cereali integrali, che è la caratteristica principale di questa farina e di conseguenza determina il gusto finale del biscotto. Decisamente per amanti dell’integrale. 
Ecco come realizzarli:

Per  50 fiorindiam. 4 cm. H. 3 mm. 

Ingredienti:
150 g di burro a pomata 
- 100 g. di isomalto 
- 30 gocce di dolcificante 
- 3 tuorli d’uovo 
-  250 g di farina multicereali ("Pane nero ai 7ncereali" di Molino Spadoni) 
-  5 g. (= 1/2 cucchiaino da caffè) di lievito chimico per dolci
-  40 g di fiocchi di avena 
-  50 g di cranberries essiccati  (mirtilli rossi) oppure altri frutti rossi essiccati
-  1 presa di sale 
- Aromi: vaniglia, o arancia a piacere, io li consiglio entrambi.

Procedimento 
In planetaria lavorare bene il burro con l’isomalto. 
Aggiungere il dolcificante liquido, gli aromi: le zeste d’arancia o l’estratto di vaniglia, quindi inserire un tuorlo per volta.
Quando le uova saranno del tutto ben  incorporate proseguire con i fiocchi d’avena.
Subito dopo incorporare la farina con il lievito e solo alla fine incorporare anche i frutti rossi, eventualmente grossolanamente tritati.
Lavorare poco fino ad ottenere un composto compatto, poi avvolgere la frolla in pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo almeno 2 ore, meglio mezza giornata. 
La frolla comunque  si può mantiene bene  in frigo a 5° fino a 3-4 giorni e può essere congelata. 
Tirar fuori la frolla dal frigo e lasciarla a temperatura ambiente una ventina di minuti poi infarinare un piano di lavoro,  stendere l’ impasto allo spessore di  3 mm max 4 mm. e formare i biscotti nella forma desiderata. 
Qui ho formato dei fiori del diametro di  4 cm. Disporli su teglia foderata di carta da forno e, a piacere, spennellare con poco latte. 
Cuocere a 170°C per 15-20 min. Devono appena  colorire.  
Lasciar raffreddare e riporre in scatola di metallo o sacchetto di plastica per alimenti, al riparo dall’umidità. Si mantengono bene per un mese.

Se ti è piaciuta questa ricetta, 
qui puoi trovarne una differente versione, realizzata con farina di Farro e Grano Saraceno, sempre di Molino Spadoni.


1
Create a website